Home ilSaronnese Ceriano Laghetto Ceriano Laghetto, in 1200 alla Stra Brollo

Ceriano Laghetto, in 1200 alla Stra Brollo

117
2

CERIANO LAGHETTO – Ben 1200 appassionati di corsa e camminate hanno partecipato domenica scorsa alla Stra Brollo, 6′ edizione del “Memorial Alex Bisaggio”. Una manifestazione podistica che si è sviluppata all’interno della frazione Villaggio Brollo e sui sentieri del Parco delle Groane, lungo quattro diversi itinerari di 6, 12, 17 e 20 chilometri.

Ottima l’organizzazione, l’accoglienza e l’assistenza fornita ai partecipanti anche con i ricchi ristori, da tutti i volontari che si sono impegnati per questo appuntamento promosso dall’Aido di Ceriano Laghetto in collaborazione con l’Amministrazione comunale. La manifestazione infatti ha lo scopo di promuovere la cultura della donazione degli organi, ricordando la vicenda di Alex Bisaggio, un bimbo del Villaggio Brollo, morto improvvisamente nel 1998 quando aveva solo 5 anni. I suoi genitori, Nunziata e Felice, hanno acconsentito all’espianto degli organi, che hanno ridato la vita a diverse persone, bambini e non solo, negli ospedali di Genova, Bergamo, Roma, Saronno e Colonia in Germania. Al termine della camminata, come avviene in manifestazioni di questo tipo, non si premiano i primi classificati ma i gruppi più numerosi. Tra i 24 gruppi iscritti, alcuni provenienti anche da Biella, Vercelli o Abbiategrasso, il più numeroso è stato quello degli “Original ‘65”, formato dai coscritti del 1965 del Villaggio Brollo. All’evento hanno partecipato anche il vicesindaco Roberto Crippa, l’assessore al Tempo Libero Romana Campi e il consigliere delegato allo Sport, Giuseppe Redaelli, presenti alle premiazioni accanto al presidente dell’Aido Ceriano, Felice Bisaggio, che si è detto entusiasta per l’ottima riuscita della manifestazione che ha ricevuto anche i complimenti dai commissari Fiasp presenti lungo il percorso, oltre che da tutti i partecipanti.

19102018

2 Commenti

  1. Questo sì che un bel deterrente allo spaccio…1200 persone nel Parco groane!! Brava Aido, bravi i cerianesi!

Comments are closed.