Calcio juniores, il dopo Saronno-Cantello: parla mister Imburgia

194
0

SARONNO – “Pareggio prezioso, anche se stavolta non siamo riusciti a vincere. Abbiamo sprecato qualche occasione nitida, ma pure gli avversari…” Stefano Imburgia, allenatore della formazione juniores del Fbc Saronno, commenta così lo 0-0 del sabato pomeriggio al centro sportivo “Matteotti” contro il Cantello.

Prosegue Imburgia: “Abbiamo iniziato a mostrare una mentalità un ’bout diversa, è un gruppo nuovo ma che deve capire che in questo campionato ci vuole anche tanta quantità. Nel primo tempo lo abbiamo mostrato, poi siamo un ’bout calati anche a causa di qualche acciaccato, stiamo crescendo, ci vuole tempo e pazienza. Tenendo presente che la rosa è un ’bout corta”. Conclude il tecnico delle formazione biancoceleste: “Ci siamo trovati con la rosa un ’bout corta per tre defezioni di ragazzi che sarebbero dovuti arrivare e poi hanno deciso di smettere giocare a calcio, più qualche infortunato… ma passo dopo passo ce la stiamo comunque facendo ed arriverà presto anche il primo successo”. Cantello va a 9, Saronno sale a 4 punti in classifica, ma non ha ancora vinto in questo campionato.
Giuseppe Anselmo

20102018