Home ilSaronnese Uboldo, Guzzetti tira le somme dopo l’approvazione del Pgt 2018-2023

Uboldo, Guzzetti tira le somme dopo l’approvazione del Pgt 2018-2023

379
1

UBOLDO – “Siate come i giardinieri, investite le vostre energie e i vostri talenti in modo tale che qualsiasi cosa fate duri una vita intera o perfino più a lungo”

Inizia così la nota condivisa venerdì notte dal sindaco Lorenzo Guzzetti dopo il consiglio comunale per l’approvazione del Piano di Governo del Territorio 2018-2023 con cui tira le somme del suo mandato.

Alle 21.55 di venerdì sera, 19 ottobre 2018, abbiamo approvato il Piano di Governo del Territorio 2018-2023. E’ stato un momento storico per noi, per la nostra Uboldo, per il nostro gruppo, per me. Faremo poi una scheda nella quale riassumere cosa cambia e cosa è cambiato con questo nuovo Pgt. Ora è il momento un po’ dell’emozione e dell’emotività.

Isolo tre pensieri:
1) Con questa sera abbiamo disegnato il futuro della nostra Uboldo. E’ stato anche l’ultimo grande obiettivo raggiunto. Di grandi opere rimane aperta solo la questione ex-Lazzaroni, che però è ormai in mano alla Regione e non più a noi, e una cosa importante che speriamo di chiudere prima di Natale. In qualche modo, stasera, si è completato un bellissimo percorso lungo dodici anni.

2) per questa ragione mi sembra bello dirvi proprio questa notte che mi sono fatto un piccolo regalo negli ultimi mesi. Ho pensato di scrivere un libro su questa esperienza. Lo sto rileggendo e limando, ma ormai è completo.
Sarà sicuramente una sciocchezza, non so nemmeno se avrò mai il coraggio poi di pubblicarlo davvero, ma per me è stato un modo davvero bello per rileggere e rivedere questa lunga e splendida esperienza. L’ho scritto per i miei nipoti e i figli che avrò, perchè resti una traccia, un ricordo, un segno di questa esperienza. E la foto che accompagna questo post è la copertina, perchè quel 4382 che avete visto in alcuni miei post dell’ultimo periodo era proprio quello: il titolo del libro. “4382” sono i giorni che il 26 maggio prossimo avrò fatto a servizio del mio paese. 4382 giorni. Un pezzo di vita.

3) infine, mentre dicevo in consiglio comunale la frase “metto in votazione il punto 6, l’approvazione definitiva del Pgt 2018-2023 e di tutti i suoi allegati” in una frazione di secondo mi sono passate davanti tutte le persone che in questi anni mi hanno accompagnato in questa avventura. Come in un film.
A Martha (non è un errore di battitura, si scrive così).
A mio padre e alla mia famiglia.
Ai miei amici.
Alle persone che mi hanno voluto bene e che mi hanno affiancato su questa strada.
A tutti coloro che hanno fatto parte anche solo per un’ora dell’esperienza di Uboldo al Centro.
Ai miei collaboratori più stretti che mi hanno sopportato, supportato, aiutato, consigliato, e che sono sempre stati dalla mia parte.
Ai dipendenti comunali che hanno reso possibile col loro prezioso lavoro questo miracolo.
Ho rivisto, con un sorriso nel cuore, anche tutti i miei avversari che ancora non capiscono. Pazienza.
Ho visto il mio cambiamento.
Perchè nella vita si può cambiare, davvero.
E ho visto quanto amore ci ho messo in quello che ho provato a fare insieme ai miei amici senza i quali nulla sarebbe stato possibile.

1 commento

  1. Bravo anzi bravissimo, tale e quale ai personaggi della politica italiana che si è fatto orgogliosamente fotografare assieme, Renzi – Poletti – Librandi, il numero uno della Lombardia anzi no, d’Italia !

Comments are closed.