SARONNO – Dopo che è stata rimodernata tribuna, verrà anche fatta luce allo stadio “Colombo Gianetti” di Saronno: il Comune, padrone di casa, ha predisposto un progetto per la sistemazione delle quattro torri faro, che dovrebbero illuminare ma che ormai lo fanno in modo relativo. Sono impianti molto vecchi e si è davvero al “limite”: quando ci sono eventi serali e notturno porzioni del campo e della pista d’atletica restano ormai nella penombra, ed oltre tutto si tratta di lampade di vecchia concezione, che consumano tanta elettricità. Lo stadio è la “casa” di Fbc Saronno, Osa Atletica Saronno ed altre associazioni locali.

Il nuovo progetto – E’ stato prediasposto dall’ufficio tecnico dell’assessore ai Lavori pubblici, Dario Lonardoni – prevede ovviamente la loro sostituzione con quelle, più potenti, a risparmio energetico, e si prevede anche un sistema che consenta all’occorenza di illuminare solo il campo di calcio o solo la pista, in base alle esigenze e dell’evento che si sta tenendo in quel momento.

I costi – Appaiono ingenti, e dunque l’Amministrazione civica ha chiesto aiuto a Regione Lombardia: la decisione è stata quella di partecipare a due bandi, uno da 500 mila euro e l’altro da 350 mila euro, entrambi prevedono una co-partecipazione delle spese, con percentuali diverse, fra Comune e Regione.

22102018

6 Commenti

  1. QUANTO COSTA????500.000 EURO??? ma qui sono fuori! rifate i marciapiedi e sistemate le strade che ogni giorno un pedone viene investito! altro che tutti quei soldi per lo stadio…quelli sono i nostri soldi, non vostri, quindi basta sperperare!

  2. Per prenderle anche di sera!!! non bastano le batoste della domenica pomeriggio……
    Società insaziabile!!!

  3. pensare ad un risparmio energetico mi sembra un ottimo investimento, se poi si fa utilizzando opportunità di finanziamenti regionali ancora meglio, complimenti.

    • Il risparmio si ottiene se chi utilizza lo stadio si paga le luci. Non devono pagare tutti i cittadini per i fari, giochino alla luce del sole… si arrangino, già gli abbiamo pagato lo stadio nuovo! Adesso che si spendano le risorse per la collettività e non altri soldi per i pochi. Quanto hanno già speso per questo benedetto stadio?! Basta.

Comments are closed.