GERENZANO – Ci hanno pensato i vigili del fuoco del distaccamento di Saronno a porre rimedio alla fuga di gas verificatasi l’altra notte in via Parini a Gerenzano. Nei pressi di un parcheggio condominiale, è successo che un furgone ha “tamponato” una tubazione esterna e così è iniziato ad uscire il metano: a dare l’allarme sono stati gli abitanti nella zona.

I pompieri del comando saronnese sono arrivati subito ed hanno innanzitutto eseguito una serie di verifiche con l’esplosimetro, l’apparecchio in loro dotazione che consente di verificare la quantità di gas presente. E così è stato possibile appurare che non vi erano rischi di scoppio, la perdita stava avvenendo all’aria aperta ed il metano si disperdeva subito nell’atmosfera. I vigili del fuoco hanno comunque in fretta tamponato la falla, e poi a tutte le riparazioni del caso hanno pensato gli addetti dell’azienda del gas; i danni sono risultati relativamente modesti.

(foto archivio)

23102018