GERENZANO – Si è conclusa domenica 21 ottobre la 26′ edizione di “Autunno in piazza” organizzata dalla Pro loco Gerenzano, con il patrocinio del Comune di Gerenzano. Nelle piazze De Gasperi e XXV Aprile sono confluiti espositori che hanno proposto creazioni hobbistiche e artigianali, associazioni ambientalistiche, culturali, sociali, scolastiche, agricoltori e apicoltori, mentre nei locali della Cooperativa Scelag, a Palazzo Fagnani, si è tenuta una esposizione di arte contemporanea con cinque artisti gerenzanesi, il fotografo Bebbe Borghi, lo scultore Francesco Fazio, i pittori Enrika Borghi, Marilena Checchi e Pierangelo Gianni; l’inaugurazione della mostra è avvenuta il 20 ottobre, alla presenza del sindaco Ivano Campi, dell’assessore alla Cultura, Monica Mariotti, e dalla Giunta Comunale al completo.

Non è mancata la tradizione, con la partecipazione del gruppo folcloristico “Laus Nova Banda Città di Lodi Gruppo folk”, che ha rallegrato la manifestazione con la simpatia, i colori, la musica e i balli che da sempre li contraddistingue; ad accoglierli oltre alla Pro loco e alla cittadinanza presente, anche il presidente del Corpo musicale Santa Cecilia di Gerenzano, Paolo Vanzulli. “Noi tutti insieme abbiamo reso questa ventiseiesima edizione una giornata speciale – dice la presidente della Pro loco, Bernardina Tavella – Grazie a tutti coloro che hanno partecipato e hanno reso possibile la manifestazione, in particolare all’Amministrazione comunale, alla polizia locale, protezione civile, uffici comunali che hanno collaborato, alla parrocchia, alle associazioni, agli hobbisti, agli artisti, ai volontari della Pro loco, alla cittadinanza tutta”.

24102018