GERENZANO – Un controllo in autostrada ha portato alla denuncia a piede libero per ricettazione di un autotrasportatore, un 58enne di Gerenzano non aveva i documenti di trasporto e non ha voluto o potuto chiarire con precisione la provenienza della merce che aveva sul proprio veicolo.

L’altro giorno è incappato nell’alt di una pattuglia della Polstrada lungo l’autostrada fra Voltri e Gravellona, nelle vicinanze del casello di Romagnano, dove si stavano svolgendo una serie di controlli di routine agli autotreni in arrivo: nel rimorchio del tir sono stati trovati rotoli di tessuti e pellame, dei quali il conducente non ha chiarito l’origine e neppure dove li stesse portando. La polizia ha dunque compiuto una serie di ulteriori approfondimenti ed è emerso che la merce sarebbe stata parte del materiale sottratto il mese scorso nel deposito di una ditta di Vertemate con Minoprio nel Comasco, un’azienda che non è attualmente più attiva.

(foto archivio: una pattuglia della polizia stradale)

25102018