CASTELLANZA – Non si ferma la Castellanzese, che mantiene la testa della classifica del girone A grazie ad un netto 2-0 contro l’Ardor Lazzate. La partita inizia subito in discesa per i padroni di casa, che per un fallo di mano di Carraffiello vanno a segno con Gibellini. L’Ardor resta comunque in partita e non perde coraggio: al 22’ Bollini salta un uomo e calcia verso la porta, Consolazio devia la palla in rete ma l’arbitro annulla la marcatura per una presunta posizione di fuorigioco molto dubbia. Nella ripresa, i ragazzi di Roncari colpiscono ancora con Dell’Area che batte Mauri su assist di Gibellini e sigla il gol del definitivo 2-0. Prosegue dunque il momento no della squadra di Campi, a secco di vittorie da tre partite. Domenica prossima altro scontro difficile contro il Busto 81. 

Castellanzese – Ardor Lazzate: 2-0
CASTELLANZESE: Chiodi, Nejimi, Ghilardi, Cusaro, De Dionigi, Moroni, Pedergnana, Bigioni, Gibellini (48st Porchera), Urso (19st Colombo, 41st Compagnone), Dell’Area. A disposizione: Caputo, Cesaro, Mantegazza, Zappulli. All. Roncari
ARDOR LAZZATE: Mauri, Cristiano, Carraffiello, Ferrari (33st Martegani), Bernello (38st Galli), Sala, Martini, Accetta (13st Iacovelli), Consolazio (24st Giglio), Bollini, Villa (13st Martino)A disposizione: Ambrosone, D’Astoli, Spano, Gerevini. All Campi
Marcatori: pt 5′ Gibellini; st 5′ Dell’Area
Arbitro: Lacertosa di Sesto San Giovanni, assistenti Montanelli di Lecco e Prestini di Pavia