SARONNO – “Le intimidazioni degli anarchici nei riguardi della nuova sezione saronnese di Fratelli d’Italia, dal mio punto di vista, sono assolutamente inaccettabili, e dovrebbero essere condannate con forza da tutte le forze politiche”.

Lo afferma Stefano Maullu, europarlamentare milanese di Forza Italia, commentando la contestazione avvenuta nel pomeriggio di sabato a Saronno, durante l’inaugurazione della nuova sede del circolo Italo Balbo.

“La violenza di anarchici e centri sociali, in ogni città d’Italia, è sempre più preoccupante, rappresenta un fenomeno odioso da contrastare con ogni mezzo. Il fatto che queste persone peraltro note, continuino a creare problemi, a occupare edifici e a danneggiare negozi ed esercizi commerciali, arrivando perfino a minacciare le forze dell’ordine e le sedi di alcune forze politiche, è totalmente intollerabile, ed è anche abbastanza sconcertante. A Saronno – prosegue Maullu – le frange anarchiche sono attive da anni, ed è davvero incredibile che non si sia riusciti a riportarli in una dimensione accettabile una volta per tutte dalla città varesina. Per contrastare gli anarchici saronnesi, senza dubbio uno dei gruppi più attivi di tutta la Lombardia, servirebbero sforzi maggiori, una più efficace azione di prevenzione. È inaccettabile che si possa assistere a questo stillicidio di violenze che caratterizza Saronno.
Agli amici di Fratelli d’Italia che hanno subito la contestazione, naturalmente, va tutta la mia solidarietà”.

3 Commenti

  1. Campagna elettorale per Maullu! Non lo voterò mai, ma sante parole ha detto in questa occasione.

  2. Ecco allora voi parlamentari perché non fate richiesta di un commissariato di Polizia per Saronno?

Comments are closed.