VARESE – Il generale Antonio De Vita, comandante della Legione carabinieri Lombardia, nella mattinata odierna è stato ricevuto dal comandante provinciale di Varese, colonnello Claudio Cappello. Ad accoglierlo, gli ufficiali ed il personale della caserma di via Saffi, una rappresentanza composta da comandanti di stazione, carabinieri forestali, militari in servizio nelle caserme del varesotto – comprese quelle di Saronno e circondario – e militari in congedo dell’Associazione nazionale carabinieri. Durante l’incontro il generale ha ringraziato l’Arma di Varese per l’impegno profuso ed i risultati conseguiti, invitando i carabinieri a continuare a lavorare con il massimo sforzo per soddisfare le esigenze di sicurezza del cittadino.

Nel corso della giornata il generale De Vita ha fatto visita ai procuratori della Repubblica di Busto Arsizio e Varese, rispettivamente Gianluigi Fontana e Daniela Borgonovo; ed al prefetto di Varese, Enrico Ricci. Successivamente ha incontrato il sindaco Davide Galimberti di Varese, il questore Giovanni Pepè ed comandante provinciale della Guardia di Finanza di Varese, il generale Marco Lainati.

30102018

Comments are closed.