Home Politica Trasporti: “Andrea Monti: “FS faccia la sua parte come socio di Trenord!”

Trasporti: “Andrea Monti: “FS faccia la sua parte come socio di Trenord!”

Risoluzione “Servizio ferroviario regionale”, presa di posizione di Andrea Monti

350
3

MILANO – È stata depositata nella mattinata odierna una Risoluzione sul tema della qualità del trasporto ferroviario lombardo in Consiglio regionale. Nel merito è intervenuto il relatore e vice presidente della Commissione territorio e infrastrutture del Pirellone, Andrea Monti (Lega). “Sono felice di essere stato nominato relatore di questa importante risoluzione – afferma Monti – e sono consapevole di come il tema sia delicato e sentito dai nostri cittadini. Un argomento troppo a lungo discusso e dove il tempo delle parole è giunto ormai al termine. Mi presenterò in aula con la determinazione e l’audacia necessaria a rappresentare le migliaia di pendolari che giustamente chiedono un servizio ferroviario che sia all’altezza di una realtà come la Lombardia, una delle più importanti in Europa e nel mondo. Se servirà quindi indossare l’elmetto non mi tirerò indietro, in particolare nei confronti di un socio, Ferrovie dello Stato, che guarda caso è anche proprietario unico della rete su cui viaggiano i nostri treni, troppo assente e un po’ troppo furbo quando si tratta di contribuire agli investimenti necessari. Se il gruppo FS è infatti capace di reperire quattrini per infilarsi nel mercato aereo, non c’è alcun motivo per cui non possa trovare anche il tempo e i denari necessari per tornare con i piedi per terra, ottemperando al proprio dovere principale, ovvero quello di far viaggiare decentemente la gente sul treno, contribuendo, in quanto socio della Regione in Trenord, al buon funzionamento del servizio”.

“Se l’idea di qualcuno fosse quella di sfiancare e piegare uno degli ultimi operatori del trasporto ferroviario che ancora sfugge al controllo totale di Roma, è bene si sappia che non c’è partita. La Lombardia infatti sta chiedendo maggiore autonomia e il tema dei trasporti – conclude Andrea Monti – non fa certo eccezione”.

31102018

3 Commenti

  1. Da pendolare non posso che concordare con quello che dice Monti, faccio solo notare che in questo momento, e grazie all’intervento del governo, FS sta impegnandosi nella trattativa Alitalia (un buco senza fondo); riusciranno i nostri eroi ferrovieri ad avanzare qualche Euro per dedicarlo alle ferrovie lombarde?

  2. Ma Fontana non aveva annunciato a luglio l’imminente divorzio tra Trenitalia e Trenord ?!?

Comments are closed.