Mostri, streghe e vampiri hanno aperto il pattinaggio “on ice” al Palaexbo

400
0

SARONNO – La pioggia non ha scoraggiato i piccoli saronnesi che accompagnati da mamma e papà hanno partecipato mercoledì sera all’inaugurazione della stazione 2018/2019 del palaghiaccio saronnese.

La pista, coperta da una tensostruttura che permesso ai piccoli di pattinare senza problema anche con la pioggia, è stata allestita al Palaexbo di via Piave.

Già dalle 17 zombi, streghe e supereroi hanno affollato l’impianto pronti ad indossare i pattini arancioni e a godersi la prima pattinata della stagione. Gli scalpitanti pattinatori sono stati fermati qualche minuto dagli organizzatori per dar spazio ad un’applaudissima esibizione, al taglio del nastro realizzato dalle autorità cittadine con la responsabile della Saronno Servizi dilettantistica Katia Mantovani e alla presentazione del team di istruttori che proporrà corsi di pattinaggio e hockey.
La pista è stata quindi lasciata ai saronnesi di tutta l’età che sfruttando l’inaugurazione hanno potuto pattinare gratuitamente.

Anche per quest’anno si conferma il programma dei corsi di pattinaggio che si terranno nei pomeriggi di lunedì, mercoledì, giovedì e nella mattinata del sabato. Sono rivolti a tutti a partire dai quattro anni. Continueranno a grande richiesta, con un calendario ancora più fitto di lezioni, i corsi di hockey che si terranno al martedì sera alle 19.15 e al sabato mattina alle 12.15. Non mancheranno le lezioni private tenute da istruttori qualificati aperte a tutte le età.

Il pattinaggio libero, che durante i giorni feriali avrà un prezzo di ingresso unico promozionale di 5 euro, sarà accessibile sempre anche durante il weekend, e permetterà a chi sa già pattinare e vuole allenarsi in pista l’accesso alla struttura accompagnato da uno staff di assistenti qualificati, sempre disponibili per dare suggerimenti. Sarà inoltre possibile organizzare anche originali feste di compleanno sul ghiaccio, avendo un istruttore dedicato ai propri invitati.

02112018