CARONNO PERTUSELLA – E’ scappato tallonato da una pattuglia della polizia di Stato ed ha finito per ritrovarsi i poliziotti in casa: movimentato arresto lo scorso fine settimana di un tunisino di 28 anni. In sella ad uno scooter, e sospettato di spaccio, era stato intercettato dagli agenti nella zona centrale rhodense, ma in un primo momento era riuscito a dileguarsi. Ma ormai gli agenti lo avevano identificato e quindi sono andati ad aspettarlo a casa, in via Trieste a Caronno Pertusella: al suo arrivo è stato arrestato. Nel garage dell’alloggio è stato trovato un involucro con all’interno cinquanta grammi di cocaina, c’era anche un bilancino di precisione e tutto il necessario per confezionare la dose.

Si è dimostrato collaborativo e con i poliziotti ha compiuto a ritroso il percorso della sua fuga, consentendo il recupero di sostanza stupefacente che aveva nascosto durante la fuga, complessivamente una ventina dosi per una quindicina di grammi che aveva lasciato in una fioriera, sempre a Rho. E’ stato identificato anche un suo cliente.

06112018

2 Commenti

Comments are closed.