Home Groane Multato per non aver raccolto la popò del suo cane

Multato per non aver raccolto la popò del suo cane

2637
4

LIMBIATE – E’ successo nella mattinata di ieri 7 novembre su viale Dei Mille, a Limbiate, a dimostrazione della ferma volontà amministrativa di applicare la così detta “tolleranza zero” nei confronti di chi sporca la città.

Verso metà mattina, un uomo percorreva il marciapiede di viale Dei Mille con il suo cane al guinzaglio. Pensando di non essere notato, dopo che il cane ha espletato i suoi bisogni, non si è preoccupato di rimuovere gli escrementi e si è allontanato.

In quel momento però, era di passaggio una pattuglia della polizia locale, in servizio per il controllo di zona: i vigili hanno notato l’uomo con il cane e hanno potuto osservare il mancato raccoglimento delle deiezioni. Da qui, il loro intervento sanzionatorio: l’uomo, C.A. residente a Limbiate, dopo aver cercato di negare il fatto, è stato multato con un verbale di 100 euro, in applicazione al regolamento comunale, e costretto a rimuovere gli escrementi del proprio cane.

08112018

4 COMMENTI

  1. Era ora. Il sacchetto per le deiezioni non lo usano mai. E chi lo usa le butta nei cestini. Ma non se lo portano a casa.

    • I cestini sono fatti anche per quello. Non vorrà mica che mi porti il sacchetto per tutta Saronno? Io raccolgo sempre, ma a tutto c’è un limite.

      • La museruola la porta con Se?
        A norma di legge bisognerebbe averla sempre a portata di mano!

Comments are closed.