ORIGGIO – Sconfitta casalinga col minimo scarto e qualche recriminazione per l’Airoldi Origgio, nel derby contro i “vicini” della Virtus Cantalupo. Il tutto in una gara non particolarmente entusiasmante per il pubblico in tribuna: per gli origgesi è parso un passo indietro rispetto alle prove in crescendo che avevano caratterizzato le ultime giornate. Ma alla Virtus è andata molto bene: il tiro del gol su penalty è stato l’unico verso la porta difesa da Fusetti. Una rete pesantissima per la Virtus, che dunque è così riuscita a incassare i tre punti. Il tutto in una sfida diretta di fondo classifica. Da segnalare anche la sconfitta interna per la Rescaldinese, battuta 2-1 dalla Borsanese.

Airoldi Origgio-Virtus Cantalupo 0-1
AIROLDI ORIGGIO: Fusetti, Ferrario, Balestrini, Uboldi, Boccaletti, Salvo, Albertini, Ceriani, D’Uva, Paiella, Gariboldi. A disposizione Bianchi, Pilato, Triacca, Colleoni, Ferrara, Di Maio, Mollica, Vidovic, Souaf. All. Giovannone.
Arbitro: Bernasconi di Legnano.

(foto archivio: Airoldi Origgio in azione in una precedente partita di campionato)

11112018