CARONNO PERTUSELLA – Turno infrasettimanale di serie D quest’oggi al Comunale di Caronno Pertusella, in cui si affrontano Caronnese e Virtus Bergamo. Buon inizio di gara da parte degli ospiti, che già al quinto minuto si rendono pericolosi con un tiro centrale di Flaccadori, parato facilmente dal portiere rossoblu Barlocco. Neanche cinque minuti dopo l’arbitro fischia un calcio di rigore in favore della Virtus in seguito ad un tocco di mano in area di Mandracchia. Monni calcia dal dischetto e sigla il vantaggio dei bergamaschi: 1-0.

Dopo il gol incassato la Caronnese prende in mano le redini del gioco, creando diverse occasioni, tra cui un ottimo fraseggio nell’area di rigore avversaria concluso da un sinistro di Corno che termina a lato. Il frutto di questa buona fase dei padroni di casa viene raccolto al 33′ del primo tempo, quando De Angeli decreta il secondo calcio di rigore della partita, questa volta per i rossoblu. Corno calcia e pareggia: 1-1 e parità ristabilita. Un minuto prima dell’intervallo giunge il secondo calcio di rigore per i padroni di casa dopo un fallo di mano in area bergamasca; questa volta è Pittarello ad incaricarsi della battuta, realizzando il gol del vantaggio: 2-1. Ad inizio ripresa la Virtus si affaccia nei pressi della porta difesa da Barlocco, prima con un corner respinto dalla difesa rossoblu e poi con Monni che calcia alto da buona posizione. Al 4’ registriamo un grande occasione per Barbera, che manda il pallone sopra la traversa a porta spalancata. Venti minuti dopo la Caronnese prende il largo grazie al gol di Barbera, lesto a ribattere in rete un tiro di Pittarello respinto da Colleoni: 3-1. Al 27′ arriva la rete che chiude la partita: Cominetti pennella un preciso cross dalla sinistra per Corno che di testa gonfia la rete per il 4-1 dei locali. Gli ultimi minuti vedono la Caronnese gestire l’ampio vantaggio meritatamente acquisito.
Michelangelo Borghi

Caronnese-Virtus Bergamo 4-1
CARONNESE: Barlocco, Mandracchia (16’ st Roveda), Pavan, Di Munno, De Angeli, Costa, Gattoni, Barbera (26’ st Baldo), Pittarello (18’st Piraccini), Corno ( 25’ st Rinaldi), Villanova (16’ st Cominetti). A disposizione Minerva, Giudici, Cazzaniga, Diaferio. All. Mazzoleni.
VIRTUS BERGAMO: Colleoni, Fratus, Pellegrini, Bastioni, Riva, Meregalli, Pozzoni, Calì, Monni, Germani (21’ st Ghisleni), Flaccadori (40’ st Baldrighi). A disposizione Cavalieri, Capitanio, Marzupio, Nessi, Espinal, Valceschini, Zakarias. All. Bruniera.
Arbitro: De Angeli di Milano (Ameglio di Torino e Pastore di Collegno).
Marcatori: 11’ pt Monni (V) (rig.), 34’ pt Corno (C) (rig.), 45’ pt Pittarello (C) (rig.), 25’ st Barbera (C), 27’ st Corno (C).

14112018