SARONNO – Un Fbc Saronno-Gavirate che potrebbe essere l’ennesima Caporetto per i biancocelesti: c’è ben poco ottimismo nell’ambiente per la gara domenicale degli amaretti, con una rosa ormai ridottissima e con tanti dubbi sul futuro societario. Su ilSaronno la consueta cronaca play by play con il pre-partita già dalle 14.

Per l’allenatore saronnese Stefano Imburgia il problema maggiore sembra essere quello di riuscire a mettere in campo almeno 11 giocatori: a fronte del perdurante caos societario, chi poteva se n’è andato e chi è rimasto non è detto che si presenti per giocare. Non ci sarà molto probabilmente il capitano Surace (foto), mancherà l’acciaccato Stevanin e probabilmente il romeno Szekely, anche lui infortunato; e così tolti i giovani potrebbe scendere in campo solo Appella, forse Scavetta appena reintegrato nel gruppo. Pochi resti della squadra costruita a settembre. Tantissimi gli interrogativi per una gara che come la scorsa settimana il Saronno verosimilmente affronterà infarcito di under. Fischio d’inizio alle 14.30 allo stadio “Colombo Gianetti” di via Biffi; arbitro Marco Camozzi di Crema, assistenti Gabriele Aurelio Benevento di Busto Arsizio e Dante Calabrese di Busto Arsizio.

18112018

4 Commenti

  1. Pilato, non è più il tempo di metterci la faccia, devi metterci i soldi e anche tanti. Vattene!!!

  2. Oggi peccato veramente per il risultato.
    Bravi giovani e encomiabili i tifosi, ragazzi del fronte ribelle siete FANTASTICI e i giocatori lo sanno.

  3. Si insiste, ma cosa c’è sotto? Perche il presidente non si dimette? Una strana storia questa, ormai x quest’anno fallimento, brutta la situazione, c’è rischio fallimento

Comments are closed.