CERIANO LAGHETTO – Inizia nel migliore dei modi l’avventura di Sergio Pinzoni a Ceriano Laghetto, allenatore che in settimana ha sostituito al comando della squadra cerianese Daniele Talenti: i suoi ragazzi si impongono fuori casa per 1-0 sul Desio, portando a casa 3 punti pesanti viste le pessime condizioni del campo. Il momento chiave del match è al 6′ del primo tempo: il difensore del Desio Zonca per anticipare Ceruti su un cross di Ponzoni causa un rocambolesco autogol che decide di fatto l’incontro. Il Ceriano chiude infatti così i primi 45 minuti sullo 0-1 e riesce a difendere il prezioso vantaggio fino alla fine del tempo regolamentare a differenza di quanto successo in altri incontri stagionali in cui si era fatto raggiungere e talvolta rimontare.

Desio-Ceriano Laghetto 0-1

DESIO: Bertucco, Monaco, Zonca, Mariani, Corti, Menegon, Missineo, Darone, Giesi, Ippolito, Tagliabue. A disposizione: Zumbo, Bortolas, Cali, Hoxha, Ponzielli, Marone, Scumaci, Sessa, Succu.

CERIANO LAGHETTO: Arrivabeni, Pascale, Ponzoni, Radice, Di Mauro, Sanseverino, Pepe, Gaslini, Porta, Monaco, De Giovanni. A disposizione: Falcone, Basilico, Astrella, Ronchi, Beretta, Pascale, Rosati, Ceruti, Bianchi.

Arbitro: Masseroli di Bergamo.

Marcatore: 6′ pt Zonca (D) (aut.).