LIMBIATE – Fratelli d’Italia di Limbiate ha scelto il weekend appena trascorso per dire con forza no nelle piazze al reddito di cittadinanza.

“È un provvedimento – spiegano i militanti – che toglie la spinta propulsiva decisiva dei giovani facendo preferire il divano alla forza e alla voglia imprenditoriale. Il governo dice “ non lavorare e fatti mantenere”.

“Noi non lo accettiamo – dichiara Luca Mestrone assessore del partito di Giorgia Meloni – Anziché incentivare l’imprenditoria giovanile si sceglie di suggerire ai giovani di aspettare il reddito di cittadinanza per “tirare a campare”.

“Noi invece diciamo si alle politiche per incentivare il lavoro e per ridurre le tasse a chi scommette sul proprio futuro senza farsi mantenere” sottolinea Claudio Rebosio consigliere comunale di Fratelli d’Italia.

18112018