LIMBIATE – Un altro abbandono illecito di rifiuti, ancora in via Giotto a Limbiate. Questa volta però, l’occhio elettronico ha permesso di individuare il responsabile.

L’accumulo improprio di rifiuti in fondo alla via Giotto, nel quartiere di Pinzano, è stato individuato nella mattinata di martedì 20 novembre. Immediate le indagini della polizia locale, che hanno potuto contare sulle registrazioni effettuate dalle telecamere installate da qualche tempo. Grazie alle immagini, gli agenti hanno potuto individuare il responsabile dell’abbandono, ovvero un’attività commerciale di Varedo, che è stata contattata per la ricostruzione dell’accaduto.

Il titolare dell’attività, a cui è stata richiesta la pulizia dell’area ed il ripristino dello stato dei luoghi, ha confermato la paternità dei rifiuti, affidati ad un’impresa di pulizie per lo smaltimento ma, evidentemente, mai arrivati in discarica.

Dall’inizio del 2018, il comune di Limbiate ha comminato 110 multe per abbandono illecito di rifiuti sul territorio comunale: l’importo delle sanzioni è di 200 euro per i privati e 500 euro per le aziende.

22112018

(nella foto: i rifiuti abbandonati in via Giotto a Pinzano)

2 Commenti

Comments are closed.