SARONNO – Si annuncia un periodo pieno di eventi ed attività per il gruppo alpini di Saronno che da sempre è in prima linea in città con tante iniziative benefiche conviviali e solidali.

Si parte domenica 25 novembre con un pranzo a base di polenta e brasato nella sede, baita alpina, di via Volonterio. “Non è una manifestazione aperta al pubblico ma – spiegano dal gruppo – fino all’esaurimento dei posti chi vuol venire è benaccetto”. Il weekend dell’immacolata, sabato 8 e domenica 9 dicembre, gli alpini saranno in piazza Libertà per la vendita delle stelle di natale con una raccolta fondi per l’Ail.

Venerdì 14 dicembre a Casa di Marta al termine del concerto di Natale con il Coro Alpe, in programma alle 21, i partecipanti troveranno il vin brulè degli alpini. Stesso programma, con l’aggiunta del panettone anche per venerdì 21 dicembre quando gli penne nere saronnesi allestiranno il momento conviviale al termine del concerto in municipio. Il giorno dopo alle 21 si terrà il tradizionale scambio di auguri in sede, via Volonterio 5. “Anche questa non è una manifestazione – concludono gli alpini saronnesi – ma se qualcuno vuol venire è benaccetto”.

18122018