SARONNO – Addio ai panettoni bassi “falcia-mamme”: è la novità accolta con un plauso dagli genitori della scuola elementare Gianni Rodari di via Toti nel quartiere Prealpi.

La notizia è arrivata sulla pagina Facebook dell’associazione genitori ma ormai mamme e papà avevano già visto il cambiamento andando a prendere i propri bimbi. Ad segnalare il problema all’Amministrazione comunale l’ex assessore Maria Elena Pellicciotta mamma di una scolara. In sostanza nel percorso pedonale erano presenti dei panettoni per ostacolare il passaggio di mezzi ma che finivano per diventare un problema quando il viale si riempiva. Diverse mamme e papà che si sono fatti male con un repertorio di botte, lesioni e contusioni. Da qui la richiesta, accolta dall’Amministrazione comunale, di sostituire i panettoni in cemento. Negli ultimi giorni sono stati posizionati dei parapedoni alti e metallici che essendo ben visibili anche nel caso in cui ci sia un nugolo di gente o bimbi dovrebbero risolvere definitivamente il problema.

(per le foto si ringrazia un genitore)

 

4 Commenti

  1. Quanto dureranno?
    I siliti vandali in poco tempo li distruggeranno.
    E saremo daccapo!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Tanto li paghiamo NOI.

  2. se la gente iniziasse a guardare dove mette i piedi invece dello schermo dello smartphone sarebbero andati bene anche i panettoni che c’erano prima…. questi miseri paletti serviranno a ben poco oltre ad avere vita breve

  3. le persone anziane che erano cadute non stavano guardando lo smartphone, all’uscita della scuola c’è sempre tanta confusione, bambini con le cartelle, passeggini, quando piove gli ombrelli, quei panettoni erano bassi e dello stesso colore dell’asfalto, quindi facile non vederli e cadere rovinosamente, col rischio di spaccarsi il naso o ancora peggio la testa…

Comments are closed.