FAGNANO OLONA – In una grigia giornata autunnale un Fbc Saronno irriconoscibile rispetto alla vittoria casalinga con il Gorla Minore torna da Fagnano sconfitto con il classico risultato all’inglese. Un secco 2 a 0 che non lascia spazio a nessuna recriminazione visto l’opaca prova dei ragazzi di mister Canzi.

La cronaca – Le due squadre partono al piccolo trotto nonostante i 3 preziosi punti in palio per la vittoria. La prima occasione gol è per il Fagnano ma Comi all’8′ sventa il pericolo. Al 17′ Gennaro appena dentro l’area su lancio di Clementi sfiora il palo. Al 22′ il Fagnano passa a causa di una disattenzione difensiva degli amaretti e si porta sull’1-0. Al 30′ punizione di Rossi dal limite che si infrange però sulla barriera; al 40′ Clementi si gira in area ma il suo tiro. Finisce sopra la traversa. Al 43′ Bonfrate ci prova dalla trequarti ma Gajeta portiere dei locali para senza problemi. Si chiude così il primo tempo sull’1 a 0 per il Fagnano.

I locali partono subito forte alla ripresa delle ostilità e raddoppiano al 10′, al 16′ Meroni da buona posizione dentro l’area spara a colpo sicuro ma la sua conclusione viene miracolosamente respinta. Il Fbc Saronno mantiene il comando del gioco ma non riesce a concretizzare e non succede più nulla fino alla fine della partita che termina quindi 2-0.

Prossimo appuntamento – Sabato prossimo al centro sportivo Matteotti di via Sampietro sfida salvezza contro l’Aurora Cerro dove militano quattro dei ragazzi campioni provinciali due anni con il Saronno che era guidato da mister Imburgia.

Fagnano-Fbc Saronno 2-0

25112018