SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo integralmente la nota dell’assessore al Commercio Paolo Strano in merito all’illuminazione natalizia a Saronno.

Ecco il testo integrale del comunicato stampa

L’assessore al Commercio Paolo Strano questa mattina ha deciso di intervenire per replicare ad alcuni articoli apparsi oggi sui quotidiani locali, in cui si sottolineava che “la città è ancora priva delle tradizionali luminarie natalizie”.

Come noto, negli ultimi anni è stato il Distretto Urbano Cittadino (Duc) a coordinare l’attività coinvolgendo i commercianti nella raccolta fondi necessaria. Quest’anno però ciò non è accaduto in quanto alcuni fornitori sono ancora in attesa dei corrispettivi pagamenti delle stagioni passate non pervenuti da parte di alcuni commercianti.

“Se la città non è ancora illuminata con le luminarie natalizie, – ha spiegato l’assessore Strano – è perché quest’anno, a differenza del passato, il Duc (anche per i motivi sopraelencati) non è riuscito a coinvolgere i commercianti nella raccolta fondi necessaria all’installazione. Situazione che lo stesso Duc ci ha comunicato con una lettera ufficiale pervenuta in Comune solamente il 25 ottobre. A quel punto, per non correre il rischio di lasciare la città senza le tradizionale luci, il sindaco mi ha dato l’input di intervenire e ho deciso di coinvolgere direttamente i commercianti. Così facendo siamo riusciti a risolvere l’inconveniente e posso assicurare che da sabato 1 dicembre la città sarà addobbata”. “Una concreta dimostrazione che, a differenza di quanto riportato da alcuni quotidiani – ha concluso l’assessore – non c’è stata nessuna corsa contro il tempo, ma solamente una diversa organizzazione”.

28112018

 

 

21 Commenti

  1. Attaccato il Duc per attaccare Forza italia… cambio di poltrone in vista?

    • Attaccato il DUC di FI per difendersi dagli scheletri lasciati nell’armadio da Banfi (ex S.A.C.): senza questa mossa sarebbe stato come incolpare S.A.C. e il suo ex assessore di incapacità gestionale. Così forse è più chiara la dichiarazione di Strano?! Adesso aspettiamo la contro replica di Amadio, meglio se per bocca di De Marco.

      • Quello che emerge è un regolamento di conti tra amministrazione e questo Amadio, cercando di tirare in mezzo Banfi che chissà se si presterà al gioco…

  2. DUC é governato da esponente di FI. De Marco non ha nulla da dire… come al solito.

  3. soldi buttati per nulla. delle luminarie se ne può fare benissimo a meno. e poi perchè il comune si deve prendere la briga anche di questo se vogliono i commercianti se li mettano. il natale è altro

    • Concordo pienamente, il Natale si può festeggiare anche in altro modo senza bisogno di queste sciocchezze (tra l’altro inventate negli anni 80, per i precedente 1980 anni l’uomo ne ha fatto tranquillamente a meno).

  4. Adesso scarichiamo tutte le responsabilità sul DUC, a guida Forza Italia, per tenersi stretta la poltroncina, anche se
    la “colpa” é della vecchia gestione dell’ex assessore (ex SAC) Banfi, oggi indipendente. Così anche i panni sporchi dell’ultimo Babbo Natale sono stati finalmente lavati ancora una volta fuori dalla famiglia. Adesso invece se qualche commerciante non paga, non importa, pagherà il comune, tanto é Natale e c’é un regalo per tutti commercianti compresi.
    RI saluti.

  5. Guardi che é lei Strano che dirige il commercio e doveva dare indicazioni al Duc, è inutile che ora vuole scaricare le sue colpe su altri! Si assuma le sue responsabilità (o irresponsabilità).

  6. Prima dice che l’hanno saputo solo a fine ottobre e poi nega la corsa contro il tempo?
    E solo a ottobre hanno realizzato di non riuscire? Pazzesco

  7. Cioè volete dirmi che i miei soldi che amministra questa amministrazione saranno usati per comprare le luminarie per i commercianti! Cioè per farli guadagnare!
    Io pago le tasse per dare i soldi al comune per pagare le luminarie ai commercianti!!!!!!!!
    Spero che domani ci siano esposti dei cittadini saronnesi! Come vi siete permessi!

  8. Il duc con il suo consulente esterno a cosa servono? Le iniziative di quest’estate sono state veramente imbarazzanti. Detto questo non capisco perché i commercianti dovrebbero farsi carico della spesa delle luminarie.. a che pro? Ne beneficia tutta la città, spacciatori e clandestini compresi.

    • io delle luminarie ne faccio a meno e non voglio che i miei soldi vengano spesi in questo stupido modo

  9. Donate un euro ai poveri x ogni lampadina non installata e avrete fatto il Natale più bello di sempre!

    • Secondo me sono alcuni sistemi operativi che vengono letti in inglese 😅 non credo che qualcuno si faccia domanda e risposta.
      Altrimenti chiediamoci chi è questo anonimo

Comments are closed.