Home Città Crisi Fbc, Casali: “La ristrutturazione dello stadio non è bastata”

Crisi Fbc, Casali: “La ristrutturazione dello stadio non è bastata”

449
7

SARONNO – “Apprendo dalla stampa che il Saronno Fbc è ora in grosse difficoltà anche per trovare calciatori, dopo i deludenti risultati di questi anni. Anche se non sono appassionato di calcio, spiace leggere che questa storica società sportiva sia ridotta in queste condizioni”.

Anche Franco Casali, consigliere comunale di [email protected], interviene sulla crisi dell’Fbc Saronno che domenica non è sceso in campo in quanto la rosa era composta da soli tre giocatori.

A parte queste amare vicende locali, credo che il calcio, soprattutto quello professionistico, vada rifondato. I troppi soldi, i troppi interessi, spesso assai poco trasparenti, che connotano molte società calcistiche del massimo campionato e anche le serie minori, hanno da troppi anni profondamente modificato i valori e lo spirito sportivo che devono essere alla base di qualunque sport.

Torniamo però al Saronno Fbc. Non è stata evidentemente sufficiente la ristrutturazione – operata con fondi di un bando regionale e comunali – delle tribune e spogliatoi dello stadio Colombo-Gianetti, tuttora non agibile per carenze organizzative che auspichiamo siano presto risolte. Per rilanciare il Saronno Fbc ci vuole ben altro.”.

(foto archivio)

28112018

7 Commenti

  1. Certo che se lo apprende solo ora dalla stampa, questo politico ha davvero a cuore le vicende sportive della città di cui e consigliere comunale. COMPLIMENTI!

  2. Casali forse ha la memoria corta , nella precedenta amministrazione , di cui faceva parte il suo partito non è stato fatto nulla per lo stadio e per FBC SARONNO

    • e meno male, visto il prevedibile disastro. Così facendo però si sono rastrellati dei voti, tutto fa brodo

  3. Ristrutturando lo stadio quando non hanno la squadra e quando avevano la squadra non avevano lo stadio.

Comments are closed.