CARONNO PERTUSELLA – “L’intervento di controllo e disinfezione (mediante clorazione) di Lurambiente sul serbatoio pensile e la rete idrica è già iniziato, appena sarà concluso saranno effettuate le analisi e, avuta conferma dei dati ritornati alla normalità, ritireremo l’ordinanza”.

Così il sindaco Marco Giudici spiega cosa succederà nei prossimi giorni a Caronno Pertusella dopo la nota arriva ieri mattina che informava l’Amministrazione del ritrovamento di batteri coliformi totali. “Al momento non sappiamo in quale punto della rete si sia registrato il problema – continua il primo cittadino – ma vorrei precisare che si tratta di coliformi totali non fecali e che l’ordinanza di bollitura dell’acqua è stata presa a scopo precauzionale”. Sempre con questo obiettivo ieri è stata distribuita anche acqua in bottiglia nelle scuole cittadine.

Un problema di acqua contaminata si è verificato nelle ultime due settimane anche a Saronno dove al rubinetto della scuola elementare sono stati trovati batteri coliformi fecali. In quel caso l’Amministrazione ha chiuso a scopo precauzionale i rubinetti del plesso scolastico e della vicina scuola materna.

01122018