SARONNO – E‘ andata meglio di domenica scorsa, stavolta almeno il Fbc Saronno ha giocato e c’erano ben 20 calciatori a disposizione di mister Stefano Imburgia. Ma il risultato non è cambiato: 3-0, a tavolino, settimana scorsa quando a Besnate si erano presentati in tre; 3-0 pure questa domenica pomeriggio in casa, giocandosela, contro la Vergiatese.

Sono proseguite le contestazioni dei tifosi, che hanno affisso uno striscione “dando” 10 giorni al presidente Antonio Pilato per una svolta; il pubblico intanto sembra aver perso la pazienza anche disertando lo stadio, si è giocato davanti a poco più di cinquanta persone, e sul terreno si è vista una squadra infarcita di giovani e giovanissimi, pur volenterosi ma non è così, con questa rosa, che si può vincere una partita di Promozione. Tre i debuttanti: l’esperto portiere Nucera dal Bruzzano, che ha fatto quel che ha potuto; ed i giovani Morandi e Carluccio.

Gara da sbadigli, con la Vergiatese a decollare grazie alla tre reti del proprio cannoniere Kate: rigore al 34′, e nella ripresa altri due sigilli, al 4′ e 36′. Per il Saronno unica vera occasione probabilmente il mezzo pallonetto di Stevanin nel finale, parato. Su ilSaronno la consuete cronaca play by play del match, le interviste ai protagonisti ed anche quella al nuovo direttore tecnico Michele Scavo.

Fbc Saronno-Vergiatese 0-3
FBC SARONNO: Nucera, Puzziferri (9’ st Penna), Confuorto, Stevanin, Parisi, Morandi, Rossi, Carluccio, Maggiore, Gennaro (1’ st Busnelli), Lardera (37’ st Bonfrate). A disposizione Comi, Suffia, Canzi, Di Benedetto, Spitaleri, Scavo. All. Imburgia.
VERGIATESE: Caputo, Pozzobon, Cantoni, Trionfo, Cattaneo, Di Dio (10’ st Martinoia), Shala, Fiore; Kate (39’ st Suanno), Inguimbert, Arrigoni (22’ st Bertani). A disposizione Pappa, Baca, Tatani, Casas, Cosenza, Suanno, Brodolin. All. Gatti.
Arbitro Palaia di Pavia (Francavilla di Gallarate e Ciannarella di Gallarate).
Marcatore: 34’ pt Kate (V) (rig.), 4’ st Kate (V), 36’ st Kate (V).

02122018

2 Commenti

  1. mi sa che si e proprio rotto il giocattolino non penso che scavo possa risolvere problematiche a saronno calciatori buoni vanno pagati e non credo proprio che pilato possa farlo visto gli anni precedenti c,e gente da pagare di tre anni fa e sono tanti . penso che le sue dimissioni avrebbero risollevato il saronno e il suo splendore. sono un tifoso ma secondo voi cosa puo risolvere scavo non puo neanche giocare piu a calcio non ha esperienza di dt ma…….. ancora sei in tempo pilato rifletti .

Comments are closed.