CISLAGO – Alla frazione Massina di Cislago, in via Dante 4, si tiene viva una tradizione e lo spirito religioso che accompagna il Natale: il riferimento va alla “Casa del presepio”. Nei giorni scorsi anche la visita dell’assessore comunale Marzia Campanella: “E’ stata davvero una emozionante visita. La Casa del presepio mantiene viva la storia, la fede, la tradizione, la cultura e l’arte del presepio”.

Prosegue Campanella: “Consiglio vivamente di venire a visitare questo splendido e unico museo di arte sacra, dove ammirerete il trentennio di passione del proprietario, Vito Liboni, che in tutti questi anni ha collezionato presepi del mondo di vario materiale: ceramica, legno, terracotta, foglie, pannocchie, bronzo, lamiera ed altro ancora. Insomma è proprio il periodo ideale per ritrovare, in questo luogo, la magia e la tradizione del presepio. Vito è disponibile a far visitare il suo museo, basta solo avvisarlo per telefono al 3492120879. Fino al 6 gennaio sarà anche possibile ammirare tre delle sue opere, che gentilmente ci ha fatto esporre, alla casetta di Babbo Natale in piazza”.

04122018