SARONNO – Il presidente Piero Bonetti ed i suoi collaboratori quest’anno hanno fatto le cose in grande ed al rompete le righe al termine anche dei campionati giovanili hanno organizzato un momento di incontro con tutti, dirigenti, allenatori e giocatrici, che si è tenuto alla pizzeria “La Perla” di via Marconi. C’erano tutti i volti noti e meno noti, anche di chi di solito sta dietro le quinte, del Saronno softball, occasione anche per congedarsi dalla lanciatrice australiana Nicole Boughton, che con i genitori venuti a trovarla è quindi rientra nella sua Brisbane. Innamorata dell’Italia, e dopo la bella esperienza con il Saronno, riconfermatosi nella Isl, la massima categoria del “batti e corri” italiano, potrebbe comunque anche fare un pensierino ad un eventuale ritorno, impegni professionali e famigliari permettendo.

C’era anche l’ultima arrivata, la venezuelana Lozada, per la quale si annuncia una probabile riconferma nella prossima stagione, certa quella dell’allenatore anche lui venezuelano Larry Castro. Prossimo appuntamento domenica 9 dicembre a Casa di Marta di via Petrarca alle 15 per la “Festa di fine stagione”.

(foto: un momento della festa)

04122018