SARONNO – Chissà se, visto il clima natalizio, gli studenti saronnesi troveranno almeno una grotta adatta ad ospitarli dopo essere stati sfrattati dall’aula studio gestita dal Forum studenti Saronno? Richiami natalizi a parte la notizia resta: dall’oggi al domani gli studenti che gravitano intorno alla città degli amaretti si sono ritrovati senza un importante punto di riferimento.

La notizia rimbalza sulle pagine Facebook ormai da oltre 24 ore e per il momento l’Amministrazione comunale ha preferito non rilasciare dichiarazioni.

Ma partiamo dall’inizio. Saronno è un punto di riferimento per tanti studenti e con una biblioteca troppo piccola per accogliere tutti. In passato un serbatoio di posti, ma anche la possibilità di studiare la domenica, veniva garantito da Spazioanteprima ma l’associazione è al momento senza sede. Quella vecchia è stata lasciata due anni fa e non sono ancora stati conclusi i lavori in quella nuova in via Avogadro. Così nel luglio 2017 era stata data ai ragazzi la possibilità di studiare nell’aula tra l’auditorium e la palestra dell’istituto di viale Santuario. E’ stata creata una pagina Facebook in le date di apertura venivano comunicate con regolarità e tanti giovani la frequentavano assiduamente anche per l’apertura in orari in cui la biblioteca era chiusa.

L’altro giorno, come un fulmine a ciel sereno, la notizia della chiusura con il comune che ritira le chiavi. C’è stato anche un incontro con l’assessore alla Cultura Maria Assunta Miglino ma non è emersa la possibilità di altri spazi comunali. Tanti i messaggi degli studenti preoccupati per lo spazio perso a cavallo di un periodo difficile come quello delle festività e della sessione invernale. Chiare le richieste degli ragazzi che vorrebbero, oltre ad uno spazio alternativo, spiegazioni sul motivo per cui l’aula è stata chiusa visto che si parla della necessità di verifiche e controlli ma all’assessorato dei Lavori Pubblici non risultano particolari criticità.

(foto: alcune immagini dalla pagina Facebook e forum e l’amarezza degli utenti alla notizia della chiusura)

08122018

2 Commenti

  1. Grazie per il commento non pubblicato, era contro lo stile leghista nell’amministrare i paesi…e quindi cancellato….
    Come siete democratici….

Comments are closed.