UBOLDO – Tempo di derby al centro sportivo di via Manzoni a Uboldo dove i locali dell’Uboldese domenica pomeriggio ospitano il Fbc Saronno. Diretta play by play a cura di Alessio Ronchi e Giuseppe Anselmo dalle 14, fischio d’inizio alle 14.30.

Si gioca per la 14′ giornata del campionato di Promozione, Saronno ultimo in classifica ed in cerca di punti salvezza; Uboldese nelle zone pericolanti ma con all’attivo 7 punti nelle ultime tre gare. Recuperati gli infortunati i padroni di casa dell’allenatore Alberto Maestroni cercano una ulteriore occasione di rilancio, sull’altro fronte i saronnesi dell’allenatore Stefano Imburgia che oggi dovrebbero presentare qualche nuovo arrivo dal mercato dicembrino dopo i molti addii delle ultime settimane. Arbitro Francesco Gabbio di Crema, assistenti Giorgio Camelia di Gallarate e Davide Trotta di Gallarate. Classifica: Morazzone e Rhodense 28 punti, Gavirate, Muggiò e Guanzatese 23, Besnatese e Olimpia 22, Base e Vergiatese 20, Cob 17, Meda 16, Universal Solaro 15, Uboldese 13, Lentatese 9, Fagnano 8, Fbc Saronno 7.

(foto: lo stadio di Uboldo)

09122018

8 Commenti

  1. ooooo finalmente gli ultras non c sono, forse hanno capito?? contestare dirigenza e presidenza si!

  2. Non capisco perché solo i commenti filo Scavo / Pilato vengon pubblicati…ma la deontologia ?
    Anche chi dissente in modo educato va pubblicato.

  3. Ma di che cosa stiamo parlando. Non ditemi che Uboldo ha grandi investitori nel calcio! Pilato non è solo questione di soldi, bisogna essere capaci di dirigere una società si calcio.

  4. Mi spiace veramente tanto che il Saronno abbia fatto questa fine… soprattutto mi spiace x il sig. Pilato che purtroppo si è fidato di persone sbagliate e ora ne paga le conseguenze! Forza ragazzi… non arrendetevi e perseverate nonostante le sconfitte … qualche soddisfazione a lungo andare sia male che arriva.

  5. Ragazzi stiamo giocando con gli ultimi scarti di altre società conosciuti da tutti nell’ ambiente…..che nessuno ha voluto.
    E solo una questione di amicizie questi sono amici di Scavo quelli di prima di Francioso…
    in mezzo c’e’il Saronno.

  6. Dai…ancora un anno e i derby saranno veramente cittadini, con Amor e Robur.
    Con tutto il rispetto per Amor e Robur ovviamente!

Comments are closed.