LAZZATE – Colpaccio carioca nel mercato d’inverno dell’Ardor Lazzate che dopo le dimissioni dello “storico” allenatore Marco Campi ed in una posizione difficile nel campionato d’Eccellenza ha in queste ore annunciato l‘arrivo del brasiliano Joao Gabriel Brugnera Benvegnù. Classe 1993 e nativo di Sao Domingos do Sul, è un attaccante che nelle ultime stagioni ha militato nello Stresa vincendo il campionato, e nel Borgaro, dove ha vinto campionat e Coppa; fra Eccellenza e serie D. Nei suoi trascorsi italiani anche tre stagioni nel Santhià.

A portarlo a Lazzate il nuovo direttore sportivo Marco Proserpio, appena rientrato da Seregno all’Ardor e che si è posto l’obiettivo di rilanciare il club gialloblù. Altro acquisto delle ultime ore quello di Alessandro Marchini, classe 1996: cresciuto nel settore giovanile dell’Atalanta, è un centrocampista che ha poi giocato fra Seregno, Grumellese, Trevigliese e Mapello. Nei giorni scorsi l’arrivo anche del bomber Gambino. Per quanto riguarda la guida tecnica dopo l’addio di Campi, la squadra è stata per ora affidata al suo vice Gianpaolo Chiodini. Classifica: Castellanzese 35 punti, Busto 81 e Verbano 27, Fenegrò 26, Varesina e Varese 24, Legnano 23, Sestese e Accademia 22, Alcione e Mariano 15, Castanese 13, Ardor Lazzate 12, Union Villa 10, Vigevano 9, Ferrera 6.

(foto dalla pagina Facebook dell’Ardor Lazzate: l’attaccante brasiliano Benvegnù ed il centrocampista Marchini)

11122018

1 commento

Comments are closed.