Home Groane Segnaletica antiestetica sui sampietrini, un ordine della provincia

Segnaletica antiestetica sui sampietrini, un ordine della provincia

835
16

SOLARO – Le province neanche dovrebbero più esistere, secondo l’ultima riforma degli enti locali, ma a Solaro continuano a far danno. Sono comparse in queste ore, in pieno centro, una serie di strisce bianche della segnaletica orizzontale al suolo completamente antiestetiche in mezzo alla via Mazzini sugli storici sampietrini. La caratteristica pavimentazione a porfido del centro, la porta di Solaro con la maestosa Villa che si affaccia su un lungo viale, viene dunque sporcata dalla vernice bianca della segnaletica. Perchè? Ordine della provincia, che poi sarebbe la città metropolitana di Milano. Il comune ha infatti presentato richiesta di spostare il tracciato e le fermate del trasporto pubblico via bus: Airpullman non fermerà più in via San Pietro, ma in fondo a via Borromeo e non fermerà più in via Mazzini/angolo piazzetta Amizzoni, ma davanti al comune. Per ottenere lo spostamento è stato necessario ottemperare alla richiesta della Città Metropolitana di Milano di adeguare la segnaletica al suolo. E giù di vernice a rovinare il paesaggio dei sampietrini del centro. Diversamente non si sarebbe potuto fare al fine di ottenere lo spostamento delle fermate degli autobus. E nelle prossime ore arriveranno anche le strisce gialle per lo stallo di sosta dei mezzi.

12122018

16 Commenti

  1. Questa giunta non finisce più di fare danni…..sempre peggio non se ne può più!
    Perché spostare le fermate!
    Vergognoso!

      • Vergognoso!!!
        Dilettanti allo sbaraglio!
        Spero che i commercianti solaresi presentino il conto al sindaco ma personam non al comune!

    • Caro Saimon , Cattaneo per non cedere alla Provincia ha fatto togliere la linea Bus Cesano Ceriano, Solaro , informati prima di parlare , meglio due righe sul pavè che un servizio in meno , ma si sà, la memoria è molto corta .

    • Poveri noi!!! A ceriano hanno hanno messo pietre di diverso colore armonizzando il tutto molto ma molto bello….

    • No Jako a Ceriano non sarebbe successo per diversi motivi :perché non è sotto città metropolitana , perché il sindaco non si a mettere i piedi in testa da nessuno

  2. “Airpullman non fermerà più in via San Pietro…” significa che le fermate di Via San Pietro non esisteranno MAI più? o è solo temporaneamente per i lavori che si stanno eseguendo ora?

    • San Pietro è un quartiere dimenticato e abbandonato da questa giunta. Quindi meglio non farci fermare nemmeno il pullman … che vergogna ! W la Lega unica forza seria delle Groane

Comments are closed.