SARONNO – Lutto per gli Alpini locali, si è spento l’ultimo reduce saronnese della Campagna di Russia: il funerale di Giovanni Offredi, 96 anni, si è tenuto l’altro giorno alla chiesa di Regina Pacis in via Roma-

Al rito funebre hanno partecipato molte delegazioni dei Gruppi alpini della zona, ovviamente in prima fila Saronno, e non soltanto; c’erano delegazioni da Varese, Brescia, Bergamo, Valle Imagna, ed anche i Giovani alpini bergamaschi, che si sono schierate sul sagrato, all’uscita del feretro, con i loro labari. Mentre sul feretro, assieme ai fiori, è stato posato il cappello da alpino. Offredi era sopravvissuto alla Campagna di Russia della Seconda guerra mondiale, nell’inverno fra la fine del 1942 e l’inizio del 1943; aveva fatto parte della Divisione Tridentina. Alle esequie era presente anche l’assessore comunale ad Ambiente e sport, Gianpietro Guaglianone, a sua volta alpino.

(foto: alcuni momenti del rito funebre e Giovanni Offredi)

13122018

2 COMMENTI

Comments are closed.