SARONNO – “Chiedo a Comune e polizia locale, lo farò anche formalmente in queste ore, tutte le certificazioni dell’albero di luce di piazza Libertà, e delle luminarie che sono state posizionate nelle vie del centro cittadino. Mi auguro ovviamente che tutto sia perfettamente in regola ma per l’incolumità e la tranquillità di tutti i cittadini credo che questo sia ora un passaggio necessario”. Ad annunciarlo è l’ex candidato sindaco Luciano Silighini Garagnani del movimento “L’Italia che verrà” dopo il blitz di mercoledì quando in piazza Libertà ha fatto intervenire i vigili del fuoco, perchè dubitava che l’albero di Natale posizionato sabato rispettasse le misure di sicurezza. Ed effettivamente i pompieri hanno deciso di transennare tutta l’area in attesa che fossero effettuate le sistemazioni del caso, con una serie di interventi che si sono dunque sviluppati nel corso del pomeriggio.

“Partendo da quanto accaduto a Sluminacchio, come è stato ribattezzato da tanti l’albero di Natale, è ora doveroso che il Comune mostri tutte le documentazioni di legge. Personalmente ho richiesto di visionarle mercoledì sia al comando della vigilanza urbana che in Municipio ma non mi sono state esibite. Senz’altro un equivoco, al quale l’Amministrazione civica porrà ora prontamente riparo”.

13122018

13 COMMENTI

  1. Io non so se queste azioni siano un modo di porsi alla luce per le prossime elezioni, chiaro lo stipendio da sindaco può interessare a tanti ma fra i tanti preferirei che si facesse avanti un professionista come un commercialista, un avvocato, un imprenditore ( di azienda strutturata e non un ufficio commerciale o artigiano perchè le complessità cambiano…), se no bisogna pagare un ”team” per coprire le falle di conoscenza che il ruolo impone, per amministrare una città non basta dire io voglio io farò io prenderò….etc.. perchè la cattiva gestione la pagano tutti e bisogna far capire alle persone che a eleggere uno sbagliato ma bravo a fare proclami… poi è tardi…. il commento è una analisi personale di quanto compiono nel tempo questi aspiranti politici per mettersi in mostra. Poi è tardi.. sia il Sig. Silighini o il Sig. Fagioli o altri..

  2. E adesso cosa accadrà nella sit-com del nostro amico sluminacchio? Lo scoprirete nella prossima puntata di casa Saronno.

  3. Mitico Siligo. Meriti di diventare sindaco la prossima volta fosse anche solo per l’impegno profuso.

Comments are closed.