Home Groane Wi-Fi in un’area pubblica: a Limbiate un contributo europeo

Wi-Fi in un’area pubblica: a Limbiate un contributo europeo

174
0

LIMBIATE – Sono 224 i comuni italiani ammessi al bando europeo “WiFi4Eu”, che garantisce ad ognuno dei comuni vincitori un finanziamento di 15.000 euro per l’installazione di apparecchiature wi-fi negli spazi pubblici che non sono già dotati di uno hotspot wi-fi gratuito.

Il bando europeo era stato indetto in primavera, poi revocato e poi pubblicato di nuovo in autunno: l’amministrazione limbiatese non ha mai perso di vista il bando per cogliere questa opportunità e portare avanti un discorso di innovazione tecnologica avviato già da qualche anno. Soddisfatto il sindaco Antonio Romeo, che ha confermato come, nelle prossime settimane, si deciderà dove effettuare l’intervento, ovvero se prediligere un edificio pubblico, oppure una piazza o un parco.

In Italia, è stata la Lombardia a fare la parte del leone e tra i comuni lombardi risulta assegnatario anche Limbiate. Il voucher permetterà all’ente di rivolgersi ad una delle aziende incaricate dalla Comunità Europea per l’esecuzione dei lavori, che verranno pagati attraverso un voucher.

13122018