Home Groane Rifiuti domestici nei cestini pubblici: controlli e sanzioni

Rifiuti domestici nei cestini pubblici: controlli e sanzioni

839
3

LIMBIATE – E’ una svolta importante sul fronte dell’igiene urbana quella attuata in questo ultimo periodo dell’anno dal comune di Limbiate.

Oltre, infatti, all’introduzione del sacco blu per il conferimento dei rifiuti indifferenziati (con il nuovo servizio gestito da Gelsia avviato il 5 novembre scorso), l’amministrazione ha dato indicazioni per il potenziamento del controllo da parte dei vigili ecologici, che si occupano prevalentemente dell’individuazione dei responsabili degli abbandoni dei sacchetti sul territorio. In particolare, in questo primo periodo di conferimenti nei sacchi blu, si sono registrati più frequenti abbandoni degli scarti domestici nei cestini pubblici, che spesso sono così pieni da far fuoriuscire i rifiuti all’esterno.

Nell’ultimo mese, gli operatori hanno controllato 25 cestini e verificato i contenuti dei sacchetti depositati all’interno: in 15 casi, i vigili ecologici sono riusciti a risalire ai proprietari del sacchetto e, quindi, ai responsabili dell’abbandono. Nei loro confronti sono scattate le sanzioni: 200 euro l’ammontare di ogni multa, visto che si trattava di privati cittadini (500 euro le sanzioni in caso si tratti di aziende).

14122018

3 Commenti

  1. Molte persone gettano rifiuti domestici nei cestini delle strade anche a Saronno,
    esistono guardie ecologiche? che agiscano di conseguenza.
    Questo comportamento da persone che sembrano ammodo!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Comments are closed.