FALOPPIO – Dopo quattro giornate di imbattibilità torna a perdere il Ceriano Laghetto. Il risultato finale di 2-0 a favore della Faloppiese testimonia una prestazione sottotono per i Cerianesi, che per la prima volta dall’arrivo di Pinzoni in panchina non esprimono a pieno le proprie potenzialità, soffrendo molto sul piano del gioco e delle occasioni create.

Nel primo tempo la squadra di casa parte forte e passa dopo 5 minuti grazie alla rete di Braga, abile a sfruttare un errore della retroguardia ospite e a firmare il gol del momentaneo vantaggio. La prima frazione si conclude così sull’1-0 con entrambe le squadre che non fanno molto per far sì che il risultato cambi. Il secondo tempo ribadisce invece quanto visto nel primo: i padroni di casa escono dagli spogliatoi con più cattiveria e chiudono l’incontro dopo nemmeno 120 secondi. La rete del definitivo 2-0 che condanna i Cerianesi la segna Pontiggia. La squadra di Ceriano torna così nella parte destra della classifica del girone B della prima categoria lombarda, pur mantenendosi pienamente stabile al di sopra della zona playout, distante 14 punti.

Faloppiese-Ceriano Laghetto 2-0

FALOPPIESE: Buzzi, Moretti, Quadrio, Marra, Gasparin, Gatti, Latorrata, Bugnoni, Braga, Milani, Pontiggia. A disposizione: Tagliabue, Sguerri, Zanotti, Dalla Prola, Tome, Radicari, Vittori.

CERIANO LAGHETTO: Arrivabeni, Pascale, Ponzoni, Radice, Di Mauro, Sanseverino, Pepe, Gaslini, Porta, Monaco, Astrella.
A disposizione: Falcone, Basilico, Ronchi, Frasson, De Giovanni, Perdichizzi, Sprocati.

Arbitro Marasco di Saronno.

Marcatori: 5′ pt. Braga (P), 2′ st. Pontiggia.

16122018