SARONNO – “L’esito del bando di Regione Lombardia per i contribuiti agli impianti e attrezzature sportive ha dato un ottimo risultato, soprattutto nella città di Varese e in alcuni comuni della provincia ai quali sono andati in totale circa 130 mila euro”.

Questa la dichiarazione del consigliere Giacomo Cosentino, della Lista Fontana Presidente, in merito all’esito del bando 2018 per l’assegnazione dei contributi regionali per riqualificazione e valorizzazione dell’impiantistica sportiva di proprietà pubblica sul territorio lombardo.

“A ricevere i finanziamenti sono sia il capoluogo Varese che i comuni di Saronno, Morazzone, Vergiate e Cittiglio. Sono molto soddisfatto degli esiti registrati in quanto il tema dello sport è molto importante nelle città e soprattutto nella vita e nell’educazione dei giovani. Continueremo a dare aiuti concreti per il miglioramento dei servizi sportivi ai cittadini.”

In particolare per la città di Saronno arriveranno fondi per una fornitura di attrezzature per zona di caduta salto con l’asta, salto in alto, gabbia lancio disco e martello. Complessivamente i tratta di un investimento di 32 mila euro.

16122018

1 COMMENTO

  1. Il regalino natalizio (un quarto del bando) che la comunità montana varesina depone sotto l’alberello del risparmio (?), rispettoso dell’ambiente (?) imposto con allegra supponenza alla città di Saronno.

Comments are closed.