Fbc Saronno-Universal Solaro, parlano i protagonisti: Scavo, Imburgia e Volpi

424
2

SARONNO – Un pari tutto sommato giusto, anche se entrambe le squadre hanno avuto a disposizione il colpo del ko: l’1-1 di Fbc Saronno-Universal Solaro comunque non scontenta nessuno. “Quel che contava era fare risultato, muovere la classifica – dice Michele Scavo, capitano e direttore tecnico del Saronno – Il nostro obiettivo contro l’Universal l’abbiamo raggiunto, facendo punti. Ora c’è la pausa natalizia, occasione per migliorare l’amalgama poi dobbiamo disputare un girone di ritorno senza sbagliare niente”.

Stefano Imburgia, allenatore del Fbc, è finalmente sorridente: “Partita perfetta, abbiamo fatto tutto il meglio possibile, sul piano caratteriale e del gioco. C’erano tanti nuovi arrivi, che si sono subito ben inseriti”.

Luca Volpi, direttore sportivo della Universal Solaro, parla di una gara rocambolesca: “Un campo in condizioni pessime ci ha penalizzato tanto, ed è stato anche frutto dell’espulsione che abbiamo rimediato prima di metà gara, e che ha condizionato anche il resto dell’incontro. Va bene così, ci eravamo posti quota 21 punti per il giro di boa, ne abbiamo raccolti 20, buon bottino soprattutto dopo le difficoltà di inizio stagione”.
Cristian Beretta

16122018

2 COMMENTI

  1. Maaaaaa…..sassolini sassi non si capisce niente in questo saronno ma a quanto mi risulta nella passata stagione non faceva più parte del progetto corda ……..cosa sono sto sassi con un 33 enne .

Comments are closed.