SARONNO – Querelle Sluminacchi e luminarie: l’ex candidato sindaco Luciano Silighini Garagnani ieri ha formalmente protocollato in Municipio la richiesta di vedere permessi e certificazioni. E’ una iniziativa che fa seguito alla sua richiesta di intervento dei vigili del fuoco in piazza Libertà, dove c’è l’albero di Natale “di luci” fatto predisporre dal Comune, e dove i pompieri avevano fatto eseguire opere di messa in sicurezza, inizialmente facendo transennare l’area attorno all’alberello.

“Nonostante la richiesta già formulata giorni fa all’ufficio tecnico del Comune di avere in copia o visione le certificazioni di sicurezza inerenti il “palo” adibito ad albero di Natale e le luminarie cittadine dopo l’intervento dei vigili del fuoco che hanno riscontrato come non fosse tutto consono, ad oggi non abbiamo avuto alcuna delucidazione dal Comune – fa notare Silighini Garagnani – Ieri mattina io ed i miei collaboratori abbiamo dunque protocollato una nuova richiesta urgente di visionare i carteggi relativi a conformità, messa a norma e stato di sicurezza del “palo” adibito ad albero di Natale di piazza della Libertà, nonché relativi alle luminare presenti nel centro storico. Se non arriverà alcun tipo di riscontro ovviamente ci rivolgeremo immediatamente alle autorità competenti e chiederemo un nuovo intervento dei vigili del fuoco in quanto sotto il piedistallo che regge la struttura hanno solo tolto il cartone e lo hanno sostituito con legni di truciolato, il tombino resta quasi sempre aperto, solo del nastro isolante regge parte della struttura e i fili sono legati a una pianta nonostante fosse stato chiesto dai vigili del fuoco altro sistema per assicurarlo”.

18122018

7 COMMENTI

  1. Ma una volta
    Avute le certificazioni?lui e i suoi collaboratori? Pazzesco siete imbarazzanti e soffrite di protagonismo

    • Per fortuna che c’è Silighini che si espone per far andare meglio le cose! Tutti i cittadini sono curiosi di sapere se le cose vengono svolte in regola!

    • Se non ci sono l’albero va rimosso e se ci sono significa che grazie a SILIGHINI il comune le ha fatte fare visto che prima non c’erano

  2. Un anno la mia famiglia ha donato l’albero, ormai troppo ingombrante e pericoloso per l’abitazione, al Comune di Saronno che è stato posizionato in Piazza in occasione del natale
    Non per dire ma era molto bello, un pino di diversi metri, non ricordo quanto fosse alto.
    Non ricordo tutto questo vociare di permessi, magari era abusivo ed andava rimpatriato pure lui.
    Delle due l’una: o non ci sono i permessi e va tolto ma immediatamente o altrimenti mi sa di polemica politica….
    Ma è sicura questa installazione o c’è pericolo di folgorazione?
    Ai posteri l’ardua sentenza

  3. Non avendo potuto verificare di persona la struttura, perché lontano da Saronno , non sono in grado di dare un mio giudizio però mi viene di chiedere il parere del signor Veronesi per capire se il Comune è “terzo” o se invece senza paragoni inopportuni “primo, secondo,e terzo”

Comments are closed.