Sluminacchio di nuovo transennato, Silighini: “L’apoteosi dell’assurdo”

582
7

SARONNO – I pompieri venerdì pomeriggio hanno di nuovo transennato parte di piazza Libertà ritenendo l’albero di luce potenzialmente “a rischio”, e l’ex candidato sindaco Luciano Silighini Garagnani in piazza si è ironicamente presentato con mini-alberello, “ma a norma e con tanto di Sole delle Alpi, perchè da quando c’è la Lega la musica è proprio cambiata” esordisce l’esponente del comitato civico “L’Italia che verrà”.

Era stato proprio Silighini in mattinata a contattare il comando provinciale dei vigili del fuoco per chiedere un sopralluogo per verificare che le strutture dell’albero fossero sicure; sopralluogo eseguito dai pompieri nel primo pomeriggio con la decisione di transennare l’area attorno all’albero, come già era avvenuto il 12 dicembre: “Situazione particolare che ci sta facendo diventare Saronno lo zimbello del Natale. Albero ancora non a norma e transennato dai pompieri, davvero ridicolo, l’apoteosi di uno scenario assurdo ed increbile con l’Amministazione che non è stata neppure in grado di portare un albero di Natale sicuro in piazza Libertà”.

26122018

7 Commenti

  1. Sappiate allora che
    il prossimo anno a Saronno solo presepe vivente, si possono prenotare fin da ora le parti ma attenzione alcune sono già state assegnate

    • In questo caso rappresenta, corroborato dai vigili del fuoco, la ragione.
      Poi se a te non sta simpatico o ne hai poca stima, chiediti come faccia lui a rappresentare la ragione e non qualche altro eroe che ci amministra… che invece rappresenta situazioni prive di norme base.

    • Ma i VV.FF. sono l’autorità competente per garantire la sicurezza dei cittadini. Quindi se l’albero di Natale è stato transennato un motivo c’é.

Comments are closed.