Home Città Miglino: “Riaperta l’emeroteca dopo soli 5 giorni di chiusura”

Miglino: “Riaperta l’emeroteca dopo soli 5 giorni di chiusura”

361
2

SARONNO – “Giovedì 20 dicembre, dopo soli 5 giorni di chiusura per i lavori di riassetto, è stata riaperta l’emeroteca ubicata nella biblioteca di Saronno”. Lo annuncia l’assessore comunale con deleghe alla Cultura, Istruzione, Pari Opportunità e Politiche Giovanili, Mariassunta Miglino.

“Grazie a questo intervento – continua la nota inviata dal Comune – che ha interessato lo spazio dedicato allo studio, è stato possibile recuperare nuove postazioni che da 9 diventano 20. Rimangono confermate le postazioni internet e gli spazi per l’emeroteca sono adeguati alle richieste”.
“Nello specifico – ha spiegato l’assessore – abbiamo in atto 50 abbonamenti a quotidiani e riviste, il che dimostra l’importanza della nostra emeroteca”.

Era stata sempre Miglino a presentare l’intervento precisando che “l’unico intento dell’Amministrazione è quello di organizzare gli spazi per migliorare l’integrazione tra l’Informagiovani e la biblioteca”. L’Amministrazione ha deciso di svuotare una sala del soppalco e spostare lì il servizio Informagiovani che ora si trova al piano terra. Ancora nessuna informazione, invece, su come verrà utilizzato lo spazio a piano terra lasciato libero dall’Informagiovani: “Non resterà vuoto, c’è un progetto”.

22122018

2 Commenti

  1. 50 abbonamenti non sono molti si sono ridotti?
    Mi sembra che ne siano stati eliminati parecchi in questi anni o sbaglio?

  2. Certo che vantarsi di aver impiegato 5 giorni per spostare due scrivanie e tre scaffali… Siamo ben oltre la FRUTTA

Comments are closed.