SARONNO – Dopo l’intervento vigili del fuoco venerdì pomeriggio, che come la settimana precedente aveva giudicato “insicuro” l’alberello di luci fatto allestire dal Comune in piazza Libertà ed ordinato di transennare tutta l’area circostante, le transenne sono state rimosse a seguiti di ulteriori interventi dell’azienda che per conto dell’Amministrazione civica ha realizzato l’albero di Natale: sono stati posizionati dei sacchi sulle basi dell’alberello, evidentemente per incrementarne la stabilità. Ed è stato almeno parzialmente richiuso il tombino dove finiscono i cavi elettrici. Queste le ultime novità che riguardano Sluminacchio, come è stato ribattezzato da molti cittadini.

Intervento nel segno della concretezza ma non troppo della esteticità: i grossi sacchi posti alla base dell’alberello non passano inosservati. Intanto Luciano Silighini Garagnani, ex candidato sindaco che aveva richiesto l’intervento dei pompieri temendo per la sicurezza dei passanti, incalza il Comune: “Per una questione di trasparenza, si mostrino pubblicamente tutti i documenti relativi alle certificazioni del manufatto”.

(foto: gli ultimi interventi eseguiti alla base dell’alberello)

22122018

3 Commenti

  1. Per forza di cose le certificazioni non ci sono: come si spiega che qualcuno certifica un lavoro e poi i vigili del fuoco lo dichiarano instabile e tutto si risolve com tiranti, legni per spessorare e sacchi di sabbia?

  2. Che schifezza. Vogliamo sapere le responsabilità, chi ha fatto fare questa indecenza che ha portato la nostra città nel RIDICOLO??!

Comments are closed.