SARONNO – “Con fantasia (tanta), capacità (poche), tante persone che ci hanno aiutato e un tocco di Spirito Santo abbiamo dato forma al presepe per trasformare un angolo della nostra città in un istantanea della Santa Notte”. Così i volontari della Prepositurale raccontano la realizzazione del presepe allestito nella chiesa di piazza Libertà.

“Lo abbiamo fatto – spiegano – per invitare i saronnesi a uscire dalla quotidianità e a cercare il Signore che viene a trovarci per le vie della nostra città tra le nostre piccole e grandi gioie e difficoltà. Vi auguriamo un felice Santo Natale invitandovi ad ascoltare il canto degli angeli e a far entrare il Santo Natale nei vostri cuori”.

Il gruppo, che ha partecipato al concorso dei presepi della Diocesi, tiene a ringraziare l’impresa Canti, l’impresa Cinconze Domenico, Ginko Safe Design e Antonio Moltrasio per il sostegno avuto per la realizzazione dell’opera.

(per le foto si ringraziano gli organizzatori)