SARONNO – Gli scatti del fotografo saronnese Armando Iannone hanno catturato due domeniche fa tutta la magia del presepe vivente che domenica pomeriggio ha portato nel centro storico la magia del Natale. I volontari dell’Avsi sono partiti dalle suore di via Cavour e con un corteo, seguitissimo da residenti e passanti, sono arrivati in piazza Libertà trasformata in un enorme presepe a cielo aperto. Qui si è tenuta, anche alla presenza del prevosto monsignor Armando Cattaneo, la rappresentazione della Natività accompagnata da cori polifonici.
Il presepe vivente costituisce il gesto principale e più affascinante, per quanto riguarda la zona del Saronnese, di un’iniziativa promossa per il 29° anno consecutivo da Fondazione Avsi che vede coinvolti, da Natale a Pasqua, migliaia di volontari in centinaia di iniziative in tutta Italia: la campagna nazionale di solidarietà “Tende 2018/2019”, che quest’anno è intitolata “Sotto lo stesso cielo. Osiamo la solidarietà oltre i confini”.
La campagna si propone come di consueto di raccogliere fondi in modo da poter fornire un aiuto concreto.

(foto: su gentile concessione Armando Iannone)