Home Politica Cosentino: “A Varese l’Amministrazione Galimberti danneggia la città”

Cosentino: “A Varese l’Amministrazione Galimberti danneggia la città”

213
6

VARESE – In merito alla votazione per l’approvazione del bilancio di previsione del Comune di Varese, interviene il consigliere regionale Giacomo Cosentino presidente del gruppo consiliare Fontana presidente: “Bisogna lavorare affinchè Varese si liberi dell’amministrazione Galimberti che sta danneggiando la città: penso all’aumento del costo dei parcheggi, penso alla propensione a far cassa con le multe, penso al quasi inesistente presidio del territorio finalizzato al controllo degli extracomunitari, penso alla trascuratezza di alcuni quartieri periferici e così via”.

“Gli unici risultati che si stanno vedendo – prosegue il consigliere – sono le opere progettate e finanziate dall’amministrazione comunale di Attilio Fontana, come il parcheggio multipiano Sempione e i lavori del campo di atletica di Calcinate degli Orrigoni”. Conclude infine il consigliere “Per questi motivi è triste vedere che Forza Italia e Lista Orrigoni continuino a dare sponda, in un modo o nell’altro, all’amministrazione Galimberti. Stiamo già lavorando per creare una forte e decisa alternativa a questo sindaco in ottica delle prossime elezioni comunali. Se la situazione rimarrà questa, penso sia difficile che si possa creare una coalizione che riunisca tutti gli attuali gruppi di opposizione presenti in consiglio comunale”.

26122018

6 Commenti

  1. Perché fate queste dichiarazioni?
    Rispetto alla precedente amministrazione si sono visti decisi miglioramenti.
    Il presidion del territorio come sapete è difficile da fare per una municipalità, vedere Saronno.
    Quindi non fate dichiarazioni assurde… inoltre, chiudo con una cosa sconcertante… che conferma quanto dico da sempre…
    “penso alla propensione a far cassa con le multe”
    ben vengano le multe se non si rispettano le regole!!!!
    Quando vedremo amministratori che pensano a far rispettare le regole!!!! BEN VENGANO!!!
    Il livello di maleducazione, egoismo e inciviltà ha raggiunto livelli spropositati proprio grazie a politici che come al solito credono che fare sanzioni sia sbagliato. No comment.
    Basta rispettare le regole e gli altri e non ci saranno sanzioni.

  2. Certo che un consigliere regionale che parla di liberarsi di un sindaco eletto democraticamente lascia veramente basiti… Consiglierei di occuparsi della regione, sanità e Trenord per cominciare…..

  3. Infatti basta passare dall’opposizione al governo della città (dove simili personaggio sono stati per 20 anni…) e la musica cambia. E se sostituissimo Varese con Saronno e Galimberti con Fagioli? Verrebbe buono lo stesso… quindi almeno un po’ di decenza…

  4. Ma perchè non pensa ai problemi della Regione Lombardia che sono già tanti…Sanità e Trasporti per citarne due.. e lascia lavorare il sindaco di Varese, eletto dai suoi cittadini (mi pare) democraticamente….tipico stile leghista….

Comments are closed.