Home Cronaca Lonardoni riaccende Saronno Sud

Lonardoni riaccende Saronno Sud

765
6

SARONNO – Il regalo di Natale ai pendolari saronnesi è arrivato dall’assessore ai Lavori Pubblici Dario Lonardoni che ancora una volta ha “acceso” la stazione di Saronno Sud.

Cosa è successo? Ancora una volta, come avvenuto molte e molte volte in passato il parcheggio della stazione secondaria della città degli amaretti e il piazzale davanti allo scalo sono rimasti al buio. Tenebre totali, anche considerando dove è collocata la stazione, da sabato sera. Con buona pace dei pochi pendolari ed utenti rimasti nel weekend prenatalizio. Diverse le segnalazioni arrivate soprattutto per una questione di sicurezza visto che l’oscurità non aiuta a sentirsi sicuri.

Ancora una volta è intervenuto l’assessore ai Lavori pubblici Dario Lonardoni che ha sollecitato Ferrovienord che si occupa del parcheggio oltre che dello scalo ad ovviare al problema. Così già nella giornata di Natale le luci sono tornate a rischiarare l’area di sosta con piena soddisfazione dei pendolari e utenti.

(Foto archivio)

6 Commenti

  1. Non è nessun regalo di natale, è solamente dovere di trenord di illuminare le stazioni, inoltre se qualcuno dovesse farsi male a luci spente gli toccherebbe risarcire con un po’ di quattrini.
    Lonardoni piuttosto ci dica la fioriera che fine ha fatto (e quanto ci sta costando);
    Poi l’assessore deve anche spiegare come mai ha bloccato per 3 settimane la città quando ad oggi il marciapiede non è ancora finito!
    Ce ne sarebbero altre ma essendo appena passato natale gliele risparmio per un altra volta.

    • strano che Fnm debba illuminare il piazzale esterno alla stazione…io lo trovo strano

  2. Una soluzione vera è troppo? Quante volte è già captato e quante volte è già successo che Lonardoni telefona e ottiene un articolo? Servirebbe sistemare definitivamente le cose… certo poi zero articoli.

    • E ma poi non appare più sui giornali tranne che per i blocchi della città e le asfaltature sui sanpietrini

  3. Grazie !
    Però sarebbe meglio risolvere definitivamente questo problema che si ripropone ogni tot tempo

Comments are closed.