SARONNO – Una buca che ogni giorno che passa diventa sempre più profonda e soprattutto pericolosa: il riferimento va alla piccola voragine che si è creata da diversi giorni all’inizio di via Stoppani, poco dopo l’incrocio con via Frua. Si tratta dell’effetto dei lavori eseguiti dal Comune a inizio mese, per il rifacimento dell’ormai famoso marciapiede, intervento che aveva creato non pochi problemi alla circolazione.

Come è noto la strada è stata riaperta al traffico dopo circa tre settimane; peraltro anche la pavimentazione del marciapiede deve essere completamente ultimata ma come detto adesso il problema è la grande buca che si è formata e che diventa ogni giorno sempre più grande. In quel tratto di strada infatti sono stati eseguiti anche dei lavori ai sottoservizi in ambedue le carreggiate; ma il rattoppo è stato fatto soltanto con terra e sabbia su tutte e due le corsie.

Con il risultato appunto di aver creato una buca, che tanti automobilisti vedono magari all’ultimo momento, vista la vicinanza con la curva di via Frua, facendo vere e proprie acrobazie per evitarla. Non solo: è posizionata proprio in corrispondenza del passaggio pedonale, il che potrebbe creare non pochi problemi ai pedoni che attraversano la strada.

28122018

2 Commenti

  1. Sembra abbastanza chiaro
    Che i lavori siano stati fatti di “fretta”

Comments are closed.