Home ilSaronnese Lu-Ve e Alfa Laval uniscono le forze

Lu-Ve e Alfa Laval uniscono le forze

830
0

UBOLDO – L’azienda uboldese Lu-Ve Spa ha acquisito la divisione “Air” del Gruppo Alfa Laval, attiva nella produzione e commercializzazione di scambiatori di calore ventilati industriali e commerciali. Lu-Ve (quotata in Borsa Italiana Mta), è uno dei principali produttori europei di scambiatori di calore statici e ventilati per i mercati della refrigerazione, del condizionamento d’aria e del raffreddamento dei processi industriali, con stabilimenti produttivi in Europa, Russia, Cina, India e Stati Uniti. Alfa Laval Group (quotata al Nasdaq) è leader globale nella fornitura di componenti specializzati e soluzioni ingegneristiche basate sulle sue tecnologie chiave dello scambio termico, della separazione e della movimentazione dei fluidi, ed è attivo fra l’altro nella produzione e commercializzazione di scambiatori di calore ventilati ad aria, attraverso AL Air.

Nei 12 mesi conclusisi il 30 giugno 2018, AL Air ha realizzato ricavi per 97,8 milioni di euro, con un Ebitda 7,5 milioni e un Ebit di 6,4 milioni. AL Air, headquarter ad Alonte, è titolare di noti marchi storici quali Fincoil ed Helpman, ha stabilimenti in Italia, Finlandia e India, e un’organizzazione commerciale globale. L’acquisizione prevede il trasferimento di circa 400 collaboratori, occupati principalmente negli stabilimenti produttivi, che continueranno a svolgere la loro attività all’interno del Gruppo LU-VE dalla data del closing.

Il Presidente di Lu-Ve Group, Iginio Liberali ha dichiarato: “Questa acquisizione si inserisce perfettamente nel disegno strategico di crescita e qualificazione di LU-VE Group. Grazie a essa, il Gruppo si colloca ora tra i tre più grandi operatori mondiali del settore. Ciò rafforza la nostra capacità di offrire servizi e componenti di alta qualità e affidabilità (con certificazione delle prestazioni Eurovent). Le sinergie in termini di Ricerca e Sviluppo, copertura dei mercati internazionali, utilizzo di tecnologie di prodotto e di fabbricazione di avanguardia nei settori della refrigerazione commerciale, industriale, dei grandi impianti di condizionamento e della power generation ci consentono di rafforzare la nostra posizione di avanguardia nell’avanzamento del nostro settore. Questa operazione ha anche il senso di mantenere nel nostro Paese le funzioni di ricerca e la fabbricazione dei prodotti più evoluti, in termini di applicazione di refrigeranti ‘verdi’, di risparmio energetico e di rispetto dell’ambiente. Infine, a nome di tutta la struttura di LU-VE Group e mio personale do il benvenuto a tutti i nuovi collaboratori in Italia, Finlandia, India e nel resto del mondo. I migliori dei nostri giorni non li abbiamo ancora vissuti”.

01012019